La scarsa idratazione può essere causata da uno squilibrio nell'apporto di elettroliti/minerali. A sua volta, la mancanza di idratazione può attivare un meccanismo di difesa che porta l'organismo a immagazzinare acqua nei tessuti adiposi. Di conseguenza, questi tessuti si riempiono di liquidi e impurità.

Bevete abbastanza acqua ogni giorno? (q.tà consigliata: 8 bicchieri  lontano dai pasti)·

Una carenza nell’assunzione di liquidi può produrre diversi disturbi. L’acqua è una delle sostanze essenziali per la vita; ogni cellula del corpo per funzionare a dovere ha bisogno di un abbondante rifornimento di acqua. Bevendo regolarmente l’Infuso "Thermojetics" si contribuisce ad aumentare il consumo di acqua, fornendo nel contempo all’organismo una bevanda ricca di nutrienti. Attenzione alle bevande gasate che spesso contengono molto·zucchero. L’infuso Herbalife ha solo 6 Kcal.

Se l’acqua “liscia” non piace, si può aggiungere un cucchiaio di infuso o più  per 1,5 l di acqua, da bere durante il giorno. Sia il colore che il sapore stimolano chi non è abituato a bere a raggiungere il fabbisogno giornaliero.

Piacevole sia in inverno in quanto si può bere  caldo come piacevole sostituto del tè o ancora meglio del caffè, sia in estate come una gradevole bevanda fredda al gusto che più piace.

infuso

Modalità d'uso: Sciogliere 1⁄2 cucchiaino da caffè in 250 ml di acqua calda (consigliato per chi vuole perdere grassi e liquidi) o fredda a piacere.

Dopo l’apertura conservare preferibilmente al buio, richiudendo accuratamente il contenitore.

L’infuso Thermojetics può essere assunto in vari momenti della giornata, ma una ragione ben precisa ne consiglia l’assunzione alle ore 10,00 e alle ore 15,00. Esso agisce sul nostro metabolismo “risvegliandolo“ attraverso il meccanismo della termogenesi. Il nostro metabolismo ha, infatti, un andamento di alti e bassi in orari specifici della giornata.

Al risveglio è alto, per poi calare verso metà mattina, rialzarsi verso mezzogiorno, di nuovo calare a metà pomeriggio e rialzarsi in serata!

Per termogenesi s’intende quel particolare processo metabolico che consiste nella produzione di calore da parte dell’organismo, soprattutto nel tessuto adiposo e muscolare.

L’entità della termogenesi dipende dal tipo di metabolismo e può variare da individuo a individuo, è infatti legata a fattori genetici. Tali fattori determinano la quantità di "grassobruno" (tessuto bruno adiposo) che rappresenta il cosiddetto tessuto metabolicamente attivo, capace cioè di produrre calore ed energia "bruciando" i grassi e i loro derivati in quantità maggiore di ogni altro distretto dell’organismo. Poiché il peso corporeo è determinato dal bilanciamento fra calorie introdotte come alimenti e calorie consumate con l’attività fisica e con i processi metabolici vitali (digestione, respirazione, mantenimento della temperatura corporea etc.) ne consegue che la stimolazione della termogenesi rappresenta l’arma segreta che il nostro organismo possiede per il controllo del peso. Meglio quindi prenderlo quando il nostro metabolismo dorme per chi vuole perdere peso. In qualsiasi momento invece per chi vuole aumentare la propria energia.

L’eliminazione delle calorie in eccesso rappresenta un problema?

Quando assumiamo alimenti in eccesso (mangiando più di quanto sia necessario all’organismo), trasformiamo e immagazziniamo questo surplus sotto forma di grassi di deposito. L’Infuso a base di erbe, per il suo contenuto di sostanze quali la caffeina, può contribuire alla mobilizzazione dei grassi dai depositi corporei. Bevuto caldo inoltre permette l’innalzamento della termogenesi che aiuta a sciogliere i grassi.

t-caldo  

i Cinesi e i Giapponesi bevono tè caldo (preferibilmente tè verde) durante i pasti. E' una buona abitudine.

i liquidi freddi solidificano i componenti oleosi dei cibi e rallentano così la digestione,  arrivano prima nell'intestino dei cibi solidi e costringono quest'ultimi a rimanere lì molto più a lungo = mancata evacuazione